Medical Mission International contribuisce a salvare delle vite e fa la differenza al Lodwar County and Referral Hospital nella regione del Turkana, in Kenya nord-occidentale.

Secondo la Dott.ssa Martina Fuchs, referente del programma, i finanziamenti di MMI hanno migliorato sostanzialmente l’infrastruttura dell’ospedale e il suo funzionamento. MMI ha investito nel rinnovamento e nel miglioramento delle strutture e delle apparecchiature dell’ospedale e nel colmare le principali mancanze di forniture. Ora l’ospedale è ben approvvigionato con una fornitura costante di dotazioni mediche di base, prodotti di consumo e medicinali. Il sostegno finanziario è destinato inoltre alla formazione clinica del personale in sede e alle campagne di soccorso medico.

Prima del sostegno di MMI, l’ospedale funzionava con difficoltà. “I reparti dell’ospedale avevano bisogno di riparazioni e il governo non inviava in modo regolare le forniture e i farmaci”, ha riferito la Dott.ssa Fuchs. “La situazione è diventata così critica che spesso i pazienti erano costretti ad acquistare i medicinali poiché l’ospedale non era in grado di fornirli”. Spesso i farmaci erano troppo costosi o totalmente non disponibili, causando malattie e decessi continui.

Le condizioni dell’ospedale erano degradate al punto che le madri che assistevano i loro bambini dovevano utilizzare delle torce durante la notte poiché le lampade erano cadute dai soffitti e dalle pareti. Il personale disponeva di attrezzature limitate. Le porte e le finestre del reparto di pediatria avevano i vetri rotti. I pasti venivano forniti e serviti su una carriola.

MMI ha ristrutturato il reparto pediatrico, con il rifacimento dei pavimenti, la tinteggiatura di tutte le camere, la fornitura di nuovi letti e materassi e la riparazione dei vetri rotti delle porte e delle finestre del reparto. La ristrutturazione ha incluso anche l’installazione di una nuova latrina a fossa, che ha migliorato l’igiene aiutando a combattere le malattie.

I finanziamenti di MMI per l’acquisto di attrezzature mediche in ospedale includono un concentratore di ossigeno che ha salvato delle vite in particolare nei casi di polmonite pediatrica. Secondo la Dott.ssa Fuchs, il numero di decessi per polmonite si è ridotto drasticamente e anche il numero generale di decessi in ospedale è in via di riduzione.

La regione del Turkana in Kenya è arida e secca ed è colpita da una siccità cronica. Il bestiame e le persone vivono di sussistenza, senza una disponibilità adeguata di cibo e acqua. Lo staff dell’ospedale stima che il trenta percento delle persone che vive nella regione sia gravemente denutrito. Molti sopravvivono soltanto grazie ai sussidi di emergenza forniti dal governo del Kenya e alle organizzazioni umanitarie di aiuto come Medical Mission International.

Questo è l’unico ospedale statale di riferimento funzionante di tutta la regione del Turkana, che ha una popolazione di oltre un milione di persone. Secondo la Dott.ssa Fuchs, molti pazienti che arrivano all’ospedale sono bambini e le malattie più diffuse sono la malaria, la polmonite, l’anemia, la denutrizione grave e acuta e la gastroenterite, una malattia infettiva dello stomaco e dell’intestino tenue che provoca dissenteria.

La fornitura continua di farmaci essenziali ora disponibile all’ospedale gratuitamente per i pazienti, in particolare i medicinali d’emergenza utilizzati nell’unità pediatrica, hanno permesso di salvare delle vite e di abbassare il tasso di mortalità all’ospedale. Inoltre, l’ospedale diventa più efficiente giorno dopo giorno, ora che dispone di beni di consumo medici, fra cui rotoli di garza, adesivi per fasciature, guanti per visitare, bende, camici e suture. La disponibilità di prodotti di igiene di base e di disinfettanti permette inoltre all’ospedale di tenere i reparti puliti e igienizzati.

“Senza il sostegno e l’impegno continui di Medical Mission International Italia – ONLUS non sarebbe stato possibile un tale miglioramento dell’ospedale”, ha concluso la Dott.ssa Martina Fuchs.

×

Avviso

Per garantire un funzionamento corretto, la valutazione e il miglioramento di questo sito, dobbiamo installare dei piccoli file (detti cookies) sul Suo computer. Più del 90% dei siti web installa dei cookies. Tuttavia, in molti paesi la legge richiede di ottenere l’autorizzazione dell’utente. I cookie sono dei piccoli file di testo che possono essere trasferiti da una pagina web al computer, al laptop, al tablet o al cellulare. Utilizzando il nostro sito web, i cookie ci trasmetteranno delle informazioni. Tali informazioni non permettono di risalire ai dati personali. Utilizziamo i cookie seguenti:

  • Cookies funzionali per assicurare che il sito web funzioni correttamente
  • Cookie analitici per monitorare il traffico sul sito web
Che cosa ne dice?

You have declined cookies. This decision can be reversed.